Sulla corriera Eur-Nettuno

Romani. Sulla corriera Eur-Nettuno. All’autista, una ragazzina che vuole scendere dalla porta posteriore: “A Capooo! Che m’apri de dietro?”. L’autista: “Come no! E se vieni qua, t’apro pure davanti!”.