Quando senti la sirena precipitati nel tunnel

Un giovane spermatozoo riceve da un anziano veterano alcuni preziosi consigli per la fecondazione: “Ricorda giovanotto, quando senti la sirena precipitati nel tunnel e nuota in linea retta fino a che non arrivi all’entrata di un umida caverna, percorrila tutta e verso l’uscita troverai una grossa sfera rossa, quello è l’uovo da fecondare. Se sei stato il più rapido e sei arrivato per primo, devi dirgli: “Ciao, sono lo spermatozoo e devo fecondarti”. Lui ti risponderà dicendo: ” Ciao, io sono l’uovo, entra pure”. Da quel momento voi lavorerete insieme per generare l’embrione. Hai capito tutto?” Lo spermatozoo risponde di sì, e l’anziano gli augura buona fortuna. Due giorni dopo, mentre lo spermatozoo sta facendo un pisolino, all’improvviso ode la sirena. Svegliatosi di colpo, lo spermatozoo si mescola ad una gran folla di suoi simili, e tutti assieme corrono verso il famoso tunnel e si mettono a nuotare… Il nostro amico però è il più veloce, e arriva così per primo davanti alla sfera rossa. Rammentando i consigli ricevuti, il giovane si rivolge alla palla e le dice: “Ciao, sono lo spermatozoo e devo fecondarti.” E la rossa palla risponde cortesemente: “Ciao, io sono una tonsilla, mi spieghi che cazzo vuoi da me?”.