Ginecologo e paziente

Un tipo (ginecologo) alla sua ragazza (paziente): “Ma che topa grande che hai…Ma che topa grande che hai…”. E lei: “Ma perche’ me lo dici due volte?”. “C’e’ l’eco!”.