Un doganiere e un siciliano

Un doganiere e un siciliano: “Qualcosa da dichiarare?”.
“Niente… Vestiti, coppola, macchina fotografica, calcolatrice.. (da marcare l’accento siculo). “Vediamo un po’ i bagagli… Vestiti, coppola, macchina fotografica, LUPARA”.
“Scusi e questa cos’e’?”.
“La calcolatrice ie’ “.
“A me sembra una lupara”.
“E noi con questa facciamo i conti!”.