Tre uomini seduti su una panchina.

Tre uomini seduti su una panchina. Uno è un texano col cappello da cowboy, uno un musulmano col turbante, e l’ultimo un Apache con la piuma d’aquila in testa. L’indiano, piuttosto triste, dice: “Una volta il mio era un grande popolo, ora siamo rimasti in pochi.” Il Musulmano, orgoglioso, commenta: “Una volta il mio era un piccolo popolo, ora siamo milioni.” Il Texano si aggiusta il cappello, finisce di arrotolarsi la sigaretta, se la piazza all’angolo della bocca e, sorridendo sotto i baffi, risponde: “E’ solo perché non abbiamo ancora giocato ai cowboys e i musulmani…”.