Insulto a Roma

Te faccio clona’, così poi meno a te e a quell’altro!