Una fabbrica americana di prodotti chimici

Una notte una fabbrica americana di prodotti chimici prende fuoco. L’incendio e’ terribile, tanto che i pompieri riescono a malapena a tenerlo a bada. Il proprietario e’ disperato, perche’ all’interno della fabbrica ci sono formule che valgono un sacco di soldi, e cosi’ decide di assegnare un premio di 50.000 dollari a chiunque riesca a salvare quelle formule. Inutile dirlo, i pompieri triplicano i loro sforzi per spegnere l’incendio… ma invano, cosi’ il premio viene raddoppiato. Ad un certo punto, in lontananza si sente una sirena; ecco che arriva un camion dei pompieri: si tratta di una compagnia di volontari ultrasessantenni. Il camion si avvicina sempre piu’, ma non rallenta, anzi accelera ancora, sfonda il cancello e si inoltra nelle fiamme. I vecchietti saltano giu’ dal mezzo, mettono mano alle pompe e iniziano a combattere l’incendio come dei dannati. Alla fine, dopo ore, riescono a spegnerlo. Finito tutto, il proprietario della fabbrica tutto contento consegna il premio alla compagnia di eroi, e chiede loro cosa faranno con tutti quei soldi. “Beh’ – risponde uno di loro – per prima cosa faremo aggiustare quei cazzo di freni…”.