Un uomo su un pallone aerostatico

Un uomo su un pallone aerostatico finisce su un albero in mezzo alle campagne in una zona desolata. Passa di li’ una persona, allora l’uomo sul pallone gli chiede: “Scusi, mi sa dire dove ci troviamo ?”. “Guardi, lei si trova su un albero, a dieci metri di altezza, siamo a 40 km dal centro abitato piu’ vicino e io non ho una scala per farla scendere”. “Senta, lei nella vita e’ ingegnere di sistemi informatici?”. “Perbacco, come fa a saperlo?”. “Vede, lei mi ha dato una serie di informazioni perfettamente corrette, ma assolutamente inutili per risolvere i miei problemi”. L’altro da terra gli risponde: “Senta, lei nella vita e’ dirigente di qualche azienda?”. “Caspita, come lo sa?”. “Perche’, vede, lei sta nella merda, non sa cosa fare, ma ha trovato il modo di dare la colpa ad un altro”.