Un agricoltore si reca in città per fare acquisti

Un agricoltore si reca in città per fare acquisti per la fattoria. Come prima cosa acquista un secchio e uno sgabello. Poi, al mercato, compra due polli e un’oca. Ma dato che è venuto in città a piedi, si chiede come può riportare alla fattoria il tutto. La venditrice gli consiglia: “Metta lo sgabello nel secchio, e tenga il tutto con la mano sinistra. Passi uno dei polli sotto l’ascella sinistra, l’altro sotto l’ascella destra e con la mano destra tenga l’oca…”. Il fattore ringrazia e si incammina. Subito incontra una gnocca pazzesca, che gli chiede un’indicazione stradale: “Oh, guardi, è semplice: al quarto incrocio a destra, e poi al semaforo a sinistra… Ma se vuole conosco una scorciatoia”. “Già, sì. E come faccio a sapere che lei non vuole approfittarsi di me, spingermi contro il muro e palpare i miei meravigliosi seni?” “Si fidi signora! Non vede come sono carico? Come potrei palparle i seni?” “Appoggia l’oca per terra e la copre con il secchio, appoggia sopra lo sgabello e io le tengo i polli!”