E’ una bella mattina di primavera

E’ una bella mattina di primavera e un ragazzino va al parco con la nuova bicicletta ricevuta in regalo per Natale. Incontra un poliziotto a cavallo. Questo lo ferma e gli dice: “La tua bicicletta e’ molto bella, l’hai ricevuta da Babbo Natale?”.
“Si’ agente”.
“Allora, gli dice l’agente, consegnandogli il verbale di una multa di 25 €, dai questa a tuo padre e avvisa Babbo Natale che la prossima volta, occorre che metta un catarifrangente rosso dietro la tua bicicletta”.
Il ragazzino prende il verbale e dice all’agente: “Il suo cavallo e’ molto bello, anche questo e’ un regalo di Babbo Natale?”.
L’agente, che decide di stare al gioco, gli risponde: “Certo, anche questo e’ un regalo di Babbo Natale, perche’?”.
“Perche’ dovrebbe dire a Babbo Natale che, ad un cavallo, il buco del culo andrebbe messo dietro e non sopra”.