Ha salvato il mio bambino

Signora: “Pronto? E’ lei che ha salvato il mio bambino che stava annegando?”.
“Si’, signora, sono io”.
“… e il cappellino dove l’ha messo?”.