Soffro di crisi di insonnia persistenti

“Soffro di crisi di insonnia persistenti, “dice una paziente. “Mi metto a letto con gli occhi che mi bruciano, immagino che mi farò un bel sonno per tutta la notte e, non appena sono li’ sdraiata, ridivento lucidissima, e la cosa dura fino alle 6 del mattino”.
“Il rimedio è semplice” fa il medico “Appena prima di andare a letto, abbia l’accortezza di riempirsi lo stomaco con una robusta cena. E poi dormirà come un ghiro”.
“Ma,” protesta timidamente la malata di insonnia, “ero già venuta a consultarla sei mesi fa, e allora lei mi aveva consigliato di coricarmi senza cenare”.
“Questo le dimostra,” risponde il medico, impavido,” i progressi che può fare la scienza in sei mesi”.