Un uomo estremamente magro

Un uomo estremamente magro che ha sempre camuffato la sua magrezza con abiti molto imbottiti sta per sposarsi. Il problema sta nel fatto che la sua futura sposa non ha mai avuto l’occasione di accorgersi di quanto lui sia estremamente magro. La prima notte di nozze non appena arrivati a casa l’uomo corre subito a rinchiudersi nel bagno. La sposa inizia così ad aspettare pazientemente. L’uomo chiuso nel bagno dopo un po’ che pensa a come risolvere chiama la moglie e le chiede, giustificandosi con la scusa di essere estremamente timido, di spegnere tutte le luci. La moglie alquanto perplessa acconsente, ma il marito le fa chiudere anche tutti gli spiragli da dove entra anche un minuscolo raggio di luce. Quando dentro la stanza c’è ormai il buio totale l’uomo esce dal bagno e nel contempo si sente la voce della moglie che dice: “Caro, potresti accendere la luce che mi è caduto il Crocifisso addosso?”