Un signore adotta al canile un giovane labrador.

Un signore adotta al canile un giovane labrador.
Il gestore del canile gli spiega le particolarità del cane, cioè che risponde alle domande abbaiando una volta per dire no e due per dire si.

Arrivati a casa, il padrone chiede al cane:
‘È in casa mia moglie?’
E il cane: ‘bau bau!’
‘è in compagnia?’
‘bau bau!’
‘è con un’amica?’
‘bauu..’
‘con un amico?’
‘bau bau!’
‘è in cucina?’
‘bauu..’
‘è in salotto?’
‘bauu..’
‘è in camera da letto?’
‘bau bau!’
il padrone preoccupato chiede:’e che fanno???’
e il cane..’sluurp!’