Marito e moglie, felici

Marito e moglie, felici, festeggiano le nozze d’oro con una cenetta intima.
Verso la fine lui le chiede qualcosa che lo tormenta da tempo:
– Cara, mi hai mai tradito?.

Lei:
– Oh, caro, ma perche’ chiedi questo?

Lui:
– E’ importante, lo devo sapere.

Lei:
– Allora, si’, ti ho tradito. Tre volte. La prima volta e’ stato quando avevi bisogno di tutti quei soldi per lavorare in proprio, e nessuno te li diede finche’ un giorno il direttore di banca venne da noi e li consegno’ personalmente?.

Lui:
– Non avevo mai capito cosa fosse successo. E la seconda volta?

Lei:
– Caro, ti ricordi quando avevi bisogno di quella operazione al cuore, ed era troppo rischiosa e nessun chirurgo voleva farla? E che poi improvvisamente uno di loro cambio’ idea?’

Lui:
– Oh, cara, hai fatto questo per salvarmi la vita? Ah, mi sento risollevato dal vedere come ti sei sacrificata per me! E dimmi, quand’e’ stata la terza volta?’.

Lei:
– Caro, ti ricordi quando eri in campagna elettorale, e ti mancavano 147 voti per essere eletto?