Come e’ brava lei a fare da mangiare

Fra lui e lei dopo alcuni anni di matrimonio l’idillio e’ finito. Lui non fa altro che ricordare le doti della propria mamma: “Come e’ brava lei a fare da mangiare. Come e’ brava lei a tenere dietro alla casa, come e’ brava lei a essere economa, ecc”. Stanca di questa solfa, ormai sull’orlo di un esaurimento nervoso, va a sfogarsi dalla sua miglior amica, che le consiglia: “Tu devi battere tua suocera nel campo dove lei non puo’ competere… a letto! Fatti trovare con un bel completino sexy e vedrai che funzionera’… sei ancora giovane e bella!”. Alla ragazza il consiglio piace molto, per cui la sera prepara la camera da letto come un’alcova: luci soffuse, candele anziche’ la luce elettrica, rose rosso scuro sparse per la casa con profumi inebrianti. Per se’ ha comprato un completo nero, di pizzo, molto ridotto e sexy. L’atmosfera e’ molto intrigante. All’ora prevista arriva il marito dal lavoro e vedendo l’ambiente esclama: “Cara, come mai tutto questo scuro? Non sara’ successo qualcosa alla mamma?”.