Autore archivio: andrea

Un bimbo torna a casa da scuola molto triste

Un bimbo torna a casa da scuola molto triste e dice alla mamma: “La maestra è sempre gentile con tutti i miei compagni tranne che con me! Chiama gli altri Giorgino, Robertino, Paolino, Marchino e a me invece no!”. La mamma lo consola: “Non te la prendere Pompeo… te lo spiego quando sarai più grande….

Scuola

Il vecchio conte é morto

Il vecchio conte é morto. Vita dissoluta, lusso, macchine, gran puttaniere. A piangerlo nella cappella del castello, fra lo sdegno dei vari nobili e della povera vedova, la maitresse di un bordello ormai chiuso da anni. Si avvicinano quelli delle pompe funebri per metterlo nella bara, pazientano un po’ e cercando di consolare la donna: – suvvia, un ultimo bacio prima di metterlo dentro… – BWAAAAAAH, E’ QUELLO CHE MI DICEVA SEMPRE ANCHE LUIIIII!

Sesso

Un carabiniere confessa al suo migliore amico

Un carabiniere confessa al suo migliore amico: “Non penso che mia moglie mi ami più”.
“Come fai a dirlo?”.
“Beh, quando torno a casa dall’ufficio, mi viene ad aprire la porta e mi da’ un bacio. Poi mi prende il berretto e la fondina e mi fa accomodare in poltrona. Dopo un po’ mi chiama a tavola e mi prepara una cena deliziosa. Dopo cena mi porta a letto e si fa fare anche le cose più strane… E cosi’ tutta la notte… 3-4-5 volte”.
“E allora, dov’è il problema?”.
“Beh, quando pensa che io mi sia addormentato, mi bisbiglia nell’orecchio: ‘Muori bastardo, muori!!!’. ”

Militari

Un signore anziano decide di provare una spiaggia

Un signore anziano decide di provare una spiaggia nudista. Siccome non ci e’ mai andato chiede al gestore se e’ possibile dare un’occhiata per vedere se gli piace. Si spoglia e si fa una passeggiata. Dopo un po’ si stanca e si siede su una panchina per riposarsi. Passa una donna stupenda e al solo vederla il vecchio si eccita. La donna, notando l’erezione del vecchio, gli si avvicina a gli fa un pompino. Il vecchio e’ gasato al massimo, corre dal gestore e paga l’iscrizione per un anno. Dopodiche’ si accende un sigaro e si fa un’altra passeggiata. Ad un tratto gli cade il sigaro di mano e si china a raccoglierlo. Un giovanotto vede il vecchio chinato, gli si avvicina e se lo incula. Il vecchio ritorna di corsa dal gestore per disdire l’iscrizione. “Ma come” – gli dice il gestore – “poco fa diceva che questo era uno dei posti piu’ belli che conosceva…”. E il vecchio: “Si’, ma alla mia eta’ mi eccito soltanto una volta ogni tre mesi, pero’ mi cade il sigaro cinque volte al giorno”.

Viaggi

E questo lo chiamate brodo di pollo

“Cameriere! E questo lo chiamate brodo di pollo? Ma vi rendete conto che prendete in giro i clienti?”. “A dir la verita’, signore, e’ brodo di pollo molto giovane, giovanissimo: e’ l’acqua in cui facciamo bollire le uova sode…”

Cucina

Paolo e’ un bambino antipatico e volgare

Paolo e’ un bambino antipatico e volgare e suo padre per punirlo gli da’ un ultimatum: “O ti comporterai bene da qui a Natale o riceverai solo cacca di cane in regalo, invece di cio’ che desideri!!”. Eppure Paolo si comporta sempre male e scrive la seguente letterina a Babbo Natale: “Vorrei un fottuto orsacchiotto vicino al mio letto, un trenino sotto quel cazzo di albero di Natale e una bici nuova vicino al mio fottuto garage!”. Il mattino di Natale, Paolo si sveglia e trova cacca di cane vicino al suo letto. Poco convinto, va a vedere sotto l’albero di Natale e anche li’: cacca di cane. Confuso, va a vedere da parte al garage e anche li’ trova una pila di cacca di cane! Torna in casa e il padre, sorridendo tra se’ e se’ gli  fa: “Cosa ti ha portato Babbo Natale quest’anno?”. “E che cazzo!! Penso mi abbia portato un cane, ma non riesco a trovarlo!!!”

Famiglia

Un giorno Pierino torna a casa

Un giorno Pierino torna a casa e chiede alla mamma: “Mamma, il nonno e’ un meccanico?”. La mamma perplessa per la domanda risponde: “Certo che no!”. E Pierino ribatte: “E allora cosa ci fa sotto l’autobus?”.

Pierino