Un signore ormai arrivato all’eta’ di 50 anni

Un signore ormai arrivato all’eta’ di 50 anni, un giorno guardandosi allo specchio vede che ormai la vecchiaia inizia a farsi sentire, la sua pelle inizia ad essere un po’ cadente, le rughe avanzano… insomma non si piace piu’. E cosi’ avendo raccimolato un bel gruzzoletto in tutta la sua vita decide di ricorrere alla chirurgia plastica su tutto il suo corpo. Cosi’ si reca in una clinica privata e si fa rimettere tutto a nuovo. Dopo qualche giorno, soddisfatto dell’operazione, decide di fare una prova per vedere cosa pensa la gente di quel suo nuovo stato. Cosi’ va in tabaccheria a comprare le sigarette e prima di uscire chiede al negoziante: “Scusi posso farle una domanda?”. E il negoziante: “certo”. “Secondo lei quanti anni ho?”. Il negoziante lo guarda un po’ e poi risponde: “Secondo me ne ha 47”. E il signore tutto felice: “No, ne ho 50!”. Cosi’ tutto soddisfatto esce dalla tabaccheria e va in panetteria e li’ la scena si ripete: “Scusi, secondo lei quanti anni ho?”. Il panettiere: “Secondo me 45”. E il signore entusiasta: “No, ne ho 50!!!!”. Ormai il signore è felicissimo, ma decide di fare la prova anche con una donna. Cosi’ giunto alla fermata del pullman trova una signora anziana e le fa la stessa domanda: “Scusi signora, secondo lei quanti anni ho io???”. E la signora: “Ma guardi io ho un metodo tutto mio per riconoscere l’eta’ di una persona. Vede io capisco l’eta’ in base al … insomma in base al pene!”. E il signore: “Va beh, se vuole provare, proviamo”. Cosi’ si nascondono in un angolino della strada, il signore si cala i pantaloni e la signora inizia a toccare. Tocca a destra, a sinistra, in basso, in alto… insomma in tutti i modi! Dopodiché la signora esclama: “Lei ha 50 anni!!!”. E il signore sconcertato “Ma… è vero! allora il suo metodo funziona davvero!!!”. E la signora: “Ma no, guardi, ho sentito che lo diceva prima dal panettiere!!!”.