Sono molto imbarazzata

Due signore molto anziane sono sedute su una panchina in un parco. Si incontrano lì ogni giorno in cui il tempo lo permette da 12 anni a questa parte. Ogni giorno chiacchierano amabilmente. Un giorno una delle due si rivolge all’altra e le dice:
“Scusami, cara, non essere arrabbiata con me. Sono molto imbarazzata, ma non riesco a ricordarmi come ti chiami. Che vergogna… dopo tutti questi anni che ci conosciamo!”
L’altra la fissa, molto sconcertata, non dice nulla per due minuti e infine le chiede:
“Hai molta fretta? Per quando ti serve saperlo?”