Un tizio orgoglioso del proprio cane

Un tizio orgoglioso che il proprio cane e’ in grado di camminare sull’acqua decide di portarlo in riva all’Arno per mostrarlo a tutti. Lancia un primo bastone nel fiume e il cane, camminando sull’acqua, va a raccoglierlo, poi un secondo, un terzo lancio e cosi’ via fino a quando un pescatore che e’ li’ si volta e chiede al padrone del cane: “Oh, ma quanti anni c’ha codesto cane ?”. “7”. “E Allora tu lo po’ riporta’ a casa, tanto a notare un’empara piu’ !”.