Un leone ed una zebra

Un leone ed una zebra devono superare una montagna per andare alla festa organizzata dal rinoceronte. Il leone che non aveva nessuna voglia di faticare per scalare la montagna dice alla zebra: “Che sfortuna! Oggi ho corso tutto il giorno e sono troppo stanco per salire la montagna!”. E la zebra: “Se vuoi ti posso portare io in groppa all’andata, ma al ritorno in discesa mi porti tu”. Il leone accetta la gentilezza della zebra e cosi’ i due si avviano. Mentre stanno salendo, il leone per non cadere dalla groppa e dover poi continuare a piedi, infila i suoi artigli nella schiena della zebra che urla di dolore: “AHIA! Ma che fai?!”. E il leone: “Scusa, ma e’ per non cadere indietro…”. Malgrado la schiena sia tutta lacerata e il dolore sia forte, la zebra termina la salita con ancora il leone sulla groppa. All’inizio della discesa finalmente la zebra sale sul leone. Non appena salita, zak! si incula il leone! E il leone: “AAAHIAAA! Ma che fai?!?”. E la zebra: “Scusa, ma e’ per non cadere in avanti…”