Ad un tabaccaio si presenta un ragazzino

Ad un tabaccaio si presenta un ragazzino che gli chiede: “Vende sigarette sciolte?”. “Ma scherzi, ragazzino, certo che no! Si vendono solo a pacchetti”. La stessa scena si svolge tutti i giorni. Dopo molti giorni la moglie del tabaccaio cerca di convincere il marito ad avere un po’ di cuore e a vendere le sigarette anche sfuse. Finalmente un giorno il tabaccaio si convince e quando il ragazzino gli chiede se vende sigarette sfuse risponde: “Va bene! Si’! Quante ne vuoi?”. E il ragazzino: “20!”.